Terrazza Fossata: una nuova coabitazione giovanile solidale in città!

In questi giorni su RadioLinea4 vi sarà capitato di ascoltare un messaggio della Cooperativa Un Sogno Per Tutti riguardo una nuova proposta di coabitazione giovanile solidale in partenza a Settembre: ecco di cosa si tratta ed i contatti per partecipare!
L’iniziativa prevede la costituzione di un gruppo di giovani tra i 18 e i 30 anni che vanno ad abitare temporaneamente all’interno di complessi di edilizia residenziale pubblica. In cambio di un affitto economicamente sostenibile, si chiede di prestare 10 ore di volontariato alla settimana per migliorare le relazioni tra gli inquilini dell’edificio, offrire sostegno e aiuto alle persone più fragili e contribuire attivamente alla piccola manutenzione delle parti comuni, gestire un orto urbano con i residenti. Sono previsti periodicamente incontri di coordinamento e monitoraggio dell’esperienza con i rappresentanti della Città, Area Edilizia Residenziale Pubblica, ATC e altri soggetti del territorio locale.
Sono disponibili 6 posti letto prevalentemente in stanze doppie in due ampi appartamenti nel complesso di nuova costruzione Terrazza Fossata, sito in via Fossata 57 a Torino.

Per info:

Telefono fisso 0114533000
Whatsapp 3292604919
Email coabitazionisolidali@unsognopertutti.it

Lettori passeggeri: settima puntata!

Benvenuti alla settima puntata di lettori passeggeri. Abbiamo voluto dedicare questa puntata al femminile,  intitolandola “ passeggere” : passeggere perchè per le pillole di oggi le protagoniste dei libri che proponiamo sono  figure femminili, ragazze, donne che vivono la propria storia di emancipazione attraversando esperienze forti, dure, di conflitto. Franca vi propone “La guerra dei figli” di Lidia Ravera, Alessandra vi presenta “Il caos da cui veniamo” di Tiffany Mc Daniel.

Tiffany Mc Daniel – Il caos da cui veniamo – Atlantide edizioni – 2018
Lidia Ravera – La guerra dei figli – Garzanti – 2009

Potete ascoltare Lettori Passeggeri:

– Martedì alle 16
– Giovedì alle 18
– Domenica alle 21

Lettori Passeggeri: sesta puntata!

Continua il nostro viaggio di conoscenza delle librerie indipendenti torinesi. Questa settimana vi invitiamo alla Piolalibreria di Catia, in via Bibiana, a Torino.

Nasce come piola nel 1969 e dal 2012 diventa libreria. Catia ha sin dagli inizi privilegiato la piccola editoria di qualità, e ospita molte presentazioni di autori torinesi, in un clima accogliente e rilassato. Noi di #lettoripasseggeri abbiamo conosciuto la Piolalibreria di Catia in occasione della presentazione dell’ultimo libro di un autore che abbiamo ospitato in trasmissione, Rosalino Granata, e abbiamo deciso di intervistare Catia per farci raccontare gli esordi, le trasformazioni, le nuove sfide, le iniziative e le particolarità di questo “luogo del cuore”.

Come d’abitudine nelle nostre interviste, abbiamo chiesto a Catia di proporci tre libri dedicati agli ascoltatori di @radiolinea4 e Catia scelto tre libri usciti nel 2021.

Libri proposti da Catia Bruzzo della PiolaLibreria:

ValentinaCavallaroVoglio votare anch’ioPiemme2021
RosannaMusaContatti inattesiGolem edizioni2021
MargheritaOggeroIl gioco delle utlime volteEinaudi2021
AAVVLa Piola raccontaCasa editrice Baima e Rocchetti2019

Piolalibreria di Catia
Via Bibiana 31 – Torino

La piola libreria di Catia | Libreria Indipendente a Torino
facebook.com/catiabruzzo

Giornata mondiale dell’ambiente con Lettori Passeggeri

In occasione della giornata mondiale dell’ambiente che si celebra il 5 giugno, la trasmissione #lettoripasseggeri propone una selezione di libri dedicata all’ambiente, all’ecologia, alla cura del pianeta, alle proposte concrete, alle riforme possibili. Annalisa ha curato questa particolare edizione, con l’idea di sensibilizzare e stimolare gli ascoltatori di @radiolinea4 a comprendere meglio la situazione attuale e le possibilità future . Per approfondire la conoscenza dei libri proposti vi invitiamo a scaricare la guida allegata.

Vi invitiamo a segnarci le vostre letture e le vostre riflessioni a sostegno di questa giornata speciale, scrivendo su lettoripasseggeri@asai.it o lasciando un commento sui canali social della radiolinea4.it

Lettori Passeggeri: quinta puntata!

Eccoci alla quinta puntata di lettori passeggeri. Oggi presenteremo una pillola di libri e una pillola poetica.

“Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori”, è la citazione tratta dal famoso brano di De Andrè che ha ispirato la proposta della pillola letteraria: vi presentiamo  “L’impronunciabile bisogno”, pubblicato nel 2002, nella forma di una  intervista virtuale che Annalisa fa all’autore Stefano Cagliano, medico e divulgatore scientifico.

Per la rubrica “Le parole della poesia”, Annina propone “Mia Capitana” – dedicata a Carola Rackete. La poesia fa parte della raccolta “Non tutto è dei corpi”, uscita da Marcos y Marcos nel 2020. Legge il testo l’autore stesso,  Giorgio Luzzi,  che qui ringraziamo.

Carola Rackete è la giovane e coraggiosa comandante della Sea Watch 3, la nave dell’organizzazione umanitaria tedesca che svolge attività di salvataggio nel Mediterraneo. Carola venne arrestata per aver condotto,  il 29 giugno del 2019,   la Sea Watch  nel porto di Lampedusa, facendo sbarcare i 40 migranti che erano a bordo da più di due settimane.

Ma salvare vite umane non può essere reato e Carola Rackete venne in seguito prosciolta in quanto aveva agito per stato di necessità, ubbidendo cioè al dovere di portare i naufraghi in un porto sicuro.

Libri

Stefano Cagliano – L’impronunciabile bisogno – Raffaello Cortina editore – 2002
Giorgio Luzzi – Non tutto è dei corpi – Marcos y Marcos – 2020

Lettori Passeggeri propone: DIRITTIBUS


Il servizio Bibliobus delle Bilbioteche Civiche Torinesi diventa DirittiBUS, e propone un calendario di soste in numerose circoscrizioni con un calendario ricco di eventi per parlare di Diritti relativi a grandi temi: salute, genere, disabilità, ambiente, migrazioni e lavoro.

👉 A questo link https://www.polodel900.it/dirittibus-il-museo-per-la-citta/ tutte le informazioni su questa iniziativa importante.Per conoscere le soste del Dirittibus, dai un occhio al calendario! A cura di #lettoripasseggeri

Lettori Passeggeri: Intervista a Rosalino Granata

Rosalino Granata, è uno scrittore torinese, poeta di haiku, che lavora in GTT. 

Nella sua intervista con Franca, registrata  a marzo del 2021 nella PiolaLibreria di Catia, Rosalino ci racconta il suo amore per la scrittura, che nasce da ragazzo, quando ha iniziato  scrivendo poesie.

Lavorare sui mezzi pubblici gli ha permesso di creare un personaggio – Guido il tramviere –  ispirato al suo lavoro, e protagonista di due romanzi ambientati a Torino.

Ha una grande passione per gli Haiku, poesie popolari giapponesi, con una metrica particolare e un legame forte con le stagioni  e la natura. I suoi haiku hanno vinto numerosi premi letterari. 

Nell’intervista con Franca, Rosalino ci racconta le sue scelte di lettura e i suoi consigli dedicati ai più giovani e dedica a #lettoripasseggeri alcuni suoi haiku. Abbiamo pensato di accompagnare la sua intervista ad un bravo di Ryuichi Sakamoto – Forbidden Colours

I libri di Rosalino Granata

Mizzica Torino! – Panda Edizioni – 2013
Guido il Tramviere – Aletti editore – 2015
Gli haiku e la sclerosi multipla – Aletti editore – 2018
La voce colorata delle stagioni – Granata, Calamera – Aletti editore – 2019

La sua pagina Facebook: https://www.facebook.com/www.rosalinogranata.it/

Potete ascoltare Lettori Passeggeri:

– Martedì alle 16
– Giovedì alle 18
– Domenica alle 21

Elementari On Air!

“Saremo in radio? Davvero? Tutti potranno ascoltarmi?”

A parlare è l’entusiasmo di N., una bimba di quinta elementare che frequenta il doposcuola ASAI presso l’I.C. Pertini. “Certo! Potranno ascoltare la storia che scriveremo insieme!” – commenta Anna, operatrice dell’associazione.

Anche i compagni di N. condividono il suo entusiasmo. Da qualche mese è nata, infatti, “RadioLinea4”, la webradio comunitaria che attraversa la città di Torino. È una web radio fatta di luoghi e persone, e da alcuni giorni ospita uno spazio dedicato a tutte le bimbe e i bimbi dell’associazione. La trasmissione si chiama “Elementari on air” ed è un luogo virtuale in cui la creatività e i pensieri si concretizzano e viaggiano per la città. “Elementari on air” coinvolge i bambini dei centri aggregativi di San Salvario e Porta Palazzo, insieme a quelli del Centro Interculturale della Città di Torino e a una classe del progetto “Provaci ancora, Sam!” dell’I.C. Pertini.

Tutti sono parti da una “pesca dal cappello”. Il compito era quello di realizzare una storia partendo da quattro elementi comuni, pescati da un cappello immaginario: un bosco, un grifone, una pomata che rende invisibili e un bimbo/a come personaggio o protagonista.

Vuoi sapere com’è andata la grande avventura nel mondo delle storie? Leggi l’articolo completo a questo link👇
www.asai.it/news/582-elementari-on-air

2 San Salvario 2

Potete riascoltare la prima puntata di Elementari On Air Giovedì e Sabato alle 17!

I 4 Venti: Dal carcere in musica alla musica in carcere

Nella nuova puntata dei 4 Venti il nostro racconto musicale si sofferma sulla realtà penitenziaria italiana e sulle forme che la musica assume e può assumere nei progetti culturali con i detenuti. Ne parliamo con Carlo Pignatta, chitarrista e laureato in giurisprudenza, e cogliamo l’occasione per ascoltare i brani di Circle, suo album d’esordio da compositore.

Potete ascoltare I 4 Venti:

  • Martedì alle 21
  • Venerdì alle 11
  • Domenica alle 17

Lettori Passeggeri – Terza puntata!

Benvenuti alla terza puntata di Lettori Passeggeri. Presenteremo due pillole di libri e una pillola poetica.

Il primo libro è proposto da Monica, si tratta de “il piccolo libro degli istanti perfetti” di Philippe Delerme . 

La seconda pillola  è proposta da Nicoletta, si intitola “Viaggiare nel tempo si può” ed è dedicata al libro “Genesi “ di Guido Tonelli

Per le parole della poesia presentiamo tre voci che si legano nel tempo, dall’Ottocento a oggi: Mallarmé, Debussy e un poeta contemporaneo – Roberto Rossi Precerutti. Partecipano Irene – allieva Asai del Liceo Linguistico Domenico Berti – e Anna.  Anna e Irene leggeranno il testo di Mallarmè in italiano e nella lingua originale, il francese.

Philippe Delerm – Il piccolo libro degli istanti perfetti – Sperling & Kupfer – 2013
Guido Tonelli – Genesi, il grande racconto delle origini – Feltrinelli  – 2019
Stephane Mallarmè – Il pomeriggio di un fauno – Einaudi – 1998
Roberto Rossi Precerutti – Il sogno del cavaliere – Neos edizioni – 2021

Potete ascoltare Lettori Passeggeri:

– Martedì alle 16
– Giovedì alle 18
– Domenica alle 21

RadioLinea4 nasce da un'idea dell'associazione ASAI
logo asai

ASsociazione di Animazione Interculturale
via sant'Anselmo 27/e 10125 Torino
C.F. 9762 6060 012

Powered by Escamotages
Loading...